Ministero per i beni e le attività culturali

Menu
Sei in: Home / Musei / Molise

Museo archeologico Santa Maria delle Monache

Isernia

Il museo

Polo culturale e di aggregazione della città e del territorio, il complesso di Santa Maria delle Monache in cui ha sede il Museo archeologico e la Biblioteca comunale “M. Romano” è da sempre memoria storica di una importante comunità.

Museo archeologico Santa Maria delle MonacheMuseo archeologico Santa Maria delle Monache

Dal giorno 18 settembre 2018 il Museo Archeologico di Santa Maria delle Monache di Isernia rimarrà temporaneamente chiuso per lavori di riallestimento delle sale espositive e creazione di nuovi percorsi di visita.
Ci scusiamo per il disagio. Vi terremo informati sulla prossima apertura!

Il complesso nasce come monastero benedettino con annessa chiesa dell’Assunta in età alto medievale, a ridosso delle mura ellenistico-romane della città di Isernia.

Si tratta di uno dei monumenti più antichi della città che ha ospitato fino al 1868 l’ordine delle suore benedettine accogliendo numerose educande provenienti dalla regione e da Napoli per poi divenire, nell’arco del secolo scorso, caserma e carcere.

Dal 1 agosto 2017  il Museo ha riaperto al pubblico dopo 3 anni di lavori per il restauro dell’edificio e riallestimento delle sale espositive.

 

Per prenotare una visita guidata o partecipare ad un evento educativo puoi contattare Me.MO CANTIERI CULTURALI a.p.s. scarica la Brochure

Il Museo archeologico di Santa Maria delle Monache ha sede nel cuore del centro storico della città di Isernia all’interno di un ex convento benedettino sorto in età alto medievale sotto il patronato dei conti longobardi.

Fin dal 1934 il Museo è stato dapprima Antiquarium comunale con una raccolta di iscrizioni e manufatti lapidei rinvenuti nel territorio circostante, per poi arricchirsi nel tempo con la musealizzazione di alcune delle più importanti testimonianze archeologiche di età repubblicana e imperiale rinvenute nell’abitato e nell’agro di Isernia.

Completavano l’esposizione del piano terra i reperti provenienti dalla necropoli romana della “Quadrella”, sepolcreto di età imperiale ubicato lungo la direttrice viaria che collegava Aesernia con Venafrum.

Per circa trenta anni il salone al piano superiore ha ospitato la mostra dell’insediamento paleolitico di “Isernia La Pineta”, che dal 2014 è stata riallestita e ampliata presso il Museo nazionale del Paleolitico di Isernia.

Indirizzo

corso Marcelli, 8
86170 Isernia

Orari

Martedì-Domenica 8.15-13.45.

Informazioni

www.musei.molise.beniculturali.it
pm-mol@beniculturali.it
Tel: +39 0865 415179
Chiusura: Lunedì
Intero: 3,00 € - Integrato con Museo nazionale del Paleolitico 5,00 €
Ridotto: 2,00 €